itValverde

STORIA

Vincenzo Gammino, il sindaco “sceriffo” per ben 25 anni

Vincenzo Gammino: il tricolare - Foto: Pixabay

Vincenzo Gammino fu il primo sindaco di Valverde, detto anche “sceriffo”. Un lungo cammino di 25 anni che rivoluzionò totalmente Valverde. La storia del Comune di Valverde è fortemente legata al suo primo cittadino, il Cav. Vincenzo Gammino. Il Comune di Valverde, come più volte raccontato, ottiene la sua autonomia da Aci Sant’Antonio nel 1951. All’atto della sua costituzione il nuovo comune contava una popolazione di appena 1641 abitanti. Ed un territorio di 5.5 chilometri quadrati. Il 25 maggio 1952 il popolo di Valverde era chiamato ad eleggere per la prima volta il suo consiglio comunale.

Il primo sindaco di Valverde fu il Cav. Vincenzo Gammino, della Democrazia Cristiana. Diventarono assessori Gaetano Chiarenza e Giuseppe Balsamo. Il 19 marzo 1953 il consiglio comunale proclamava la Madonna di Valverde “Patrona, Signora e Regina del Comune”. Ma nonostante le peripezie per mantenere l’autonomia Vincenzo Gammino fu rieletto sindaco anche negli anni 1960,1964,1970 e 1975. Ma poi lasciò il suo forte timone, a causa di una grave malattia.

Ingresso Comune Di Valverde- Ufficio Protocollo- Foto: Graziella Agata
Ingresso Comune di Valverde – Foto: Graziella Agata

Tutto quello che fece il primo sindaco

Sotto l’amministrazione Gammino si procedeva a portare l’elettricità su tutto il territorio. Nel 1953 è stato chiesto un finanziamento per comprare l’edificio scolastico delle elementari. Ed ancora nel 1954 Gammino ha ottenuto l’approvazione del progetto esecutivo per la costruzione della Casa comunale. E proprio in quegli anni la fabbrica della birra Henninger arrivò in Paese. Nel 1966 cominciarono i lavori per la villa comunale dedicata all’on. Silvio Milazzo, oggi chiamata Villa Silvia. Mentre l’acquisto del campo sportivo avvenne nel 1966. E non è ancora finita, tre le altre cose: la costituzione della Pro loco, il primo sportello bancario, la biblioteca, l’approvazione del centro abitato ed il piano di fabbricazione. E che dire del primo ed unico cinema valverdese, ormai chiuso. Nell’agosto del 1976 il Sindaco consegnò le chiavi d’oro della città alla Madonna, in segno di grande devozione.

Ma chi era davvero Vincenzo Gammino?

Vincenzo Gammino nacque a Burgio il 16 novrembre 1915. Sono gli anni in cui in Italia scoppia la Prima guerra mondiale. Così si trasferisce a Valverde, in quanto la madre rimase vedova di un Maresciallo dei carabinieri e con tre bocche da sfamare. La giovane donna, grazie all’aiuto dei parenti, crescerà qui i suoi figli. Ed è tra le vie del paese che Vincenzo Gammino cresce e comincia ad amare il suo paese. Tanto appunto da diventarne sindaco.

Vincenzo Gammino- i festeggiamenti dei suoi 90 Anni- Foto: tratta dal libro Valverde di Matto Donato
Vincenzo Gammino: a destra nella foto. Insieme agli altri 3 sindaci suoi successori da Sinistra Spina, Scandurra e Vasta
Foto: tratta dal Libro Valverde di Matteo Donato

Ma sapete perché tutti lo chiamavano “Sceriffo“?

Il Sindaco Gammino si guadagnò questo appellativo per il suo modo di gestire il paese. Un po’ troppo rigido, ma forse perché metteva troppo cuore in quello che faceva. Valverde era il suo tesoro, e come tutti gli sceriffi cercano di proteggere ciò che per loro ha valore. Sempre ben vestito e con la schiena dritta portava avanti la sua amministrazione. Ma in realtà forse era un semplice uomo, che si è trovato a far nascere dalle sue mani un nuovo paese. Non solo fu un grande primo cittadino, ma anche una brava persona. Basta guardare gli occhi della figlia Maria Carmela Gammino, oggi assessore al comune alle Pari opportunità, per capire di che pasta è fatta la loro famiglia. E se forse oggi Valverde è uno dei paesi più a misura d’uomo dell’hinterland di Catania, parecchio lo si deve a lui e alla sua opera.

Vincenzo Gammino, il sindaco “sceriffo” per ben 25 anni ultima modifica: 2021-10-01T09:18:44+02:00 da Cavaleri Francesca

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

👏

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x