Servizio civile universale, la proposta della Misericordia - itValverde

itValverde

CONSIGLI UTILI

Servizio civile universale, la proposta della Misericordia

Servizio Civile Misericordia- Foto: Facebook

Il servizio civile universale è una scelta di volontariato, vi raccontiamo la proposta della Misericordia valverdese.

Servizio civile universale, ecco cosa prevede il servzio in Misericordia

La Misericordia a Valverde è composta da uomini e donne che donano il loro tempo per la cura del prossimo. Volontari che non si sono tirati indietro in questo periodo di pandemia da Coronavirus, cercando di aiutare chi ha bisogno. Dalla spesa direttamente portata a casa, alle corse in ospedale, loro sono un grande sostegno per la comunità valverdese.

Grazie al servizio civile universale è anche possibile fare parte della loro squadra. Dedicarsi al volontariato e fare del bene, pur ricevendo un piccolo compenso che deriva proprio dalla legge nazionale. Ma si ha la possibilità di fare un’esperienza nel mondo del volontariato e dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno umanitario e caritatevole.

N.6 operatori per la Misericordia di Valverde

ll servizio civile universale in Misericordia è rivolto a sei giovani operatori volontari. I ragazzi uomini e donne devono avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni. Tuttavia la durata del servizio è pari ad un anno, 365 giorni. Le domande si sono appena concluse per i richiedenti che hanno dovuto utilizzare esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. I cittadini appartenenti ad altri Paesi dell’Unione Europea o extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia, hanno potuto accedere alla piattaforma attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento.

Valverde Misericordia

Inoltre i sei operatori saranno impiegati presso la sede di Via Calì 43 a Valverde. Dunque un impegno che rientra all’interno di un progetto più grande che si chiama: “La misericordia è il seme della solidarietà“. Tuttavia sono tremila i posti a disposizione per i giovani all’interno del ‘movimento’ delle Misericordie. Sono suddivisi in 474 sedi disseminate in tutta Italia per un totale di 35 progetti (di cui uno all’estero). Gli ambiti di azione saranno: emergenza, protezione civile, servizi sociali.

Perchè scegliere di fare il servizio civile universale in Misericordia?

In prima linea presso la Misericordia di Valverde c’è l’attuale Governatore, il Signor Pietro Marchese (detto Piero) e una squadra di volontari affiatati. I ragazzi durante il servizio civile impareranno non solo ad essere volontari, ma ad esserci quando si ha bisogno di loro. Già nei corsi passati, i volontari lo sono rimasti anche dopo il servizio civile. Questo perché è una grande famiglia che ha sempre bisogno di essere sostenuta.

Ma è possibile sostenere la Misericordia con la donazione del 5 X 1000 al codice 90003430874. Quest’anno la Misericordia si è dotata di un nuovo mezzo. Un orgoglio sia per loro che per tutta la comunità valverdese che può contare su un mezzo nuovo, sicuro e in regola con tutte le normative previste. Infine auguriamo a tutti i nuovi volontari che possano capire l’importanza del loro lavoro e che mentre si aiutano gli altri, si cresce perché è un percorso formativo che permette di migliorare gli uomini di domani.

Servizio civile universale, la proposta della Misericordia ultima modifica: 2022-02-11T10:19:57+01:00 da Cavaleri Francesca

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Bell’articolo 😊

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x