I VALVERDESI RACCONTANO VALVERDE

itValverde

COSA VEDERE GUIDE

Museo delle conchiglie: i tesori del mare a Valverde

Museo delle conchiglie: la targhetta

Valverde ha un museo delle conchiglie. A molti può suonare davvero strano, ma è vero. Valverde non è certo un paese che si affaccia sul mare. Ma la collezione è tra le più belle del Sud Italia.

Franco Marescotti: il fondatore del museo

A Valverde il Museo delle conchiglie ospita tra le più ricche collezioni del meridione d’Italia. Tutto cominciò quando Giuseppe Recupero, uno scienziato siciliano, scoprì delle spoglie marine. Il ritrovamento avvenne all’inizio dell’Ottocento. Resti di conchiglie, crostacei e molluschi di varia tipologia. Ma anche coralli, spugne, pesci e tartarughe. Ma la vera nascita del museo, si deve a Franco Marescotti. Di conseguenza, a lui è infatti, dedicato il museo. L’inaugurazione è avvenuta del centenario della sua nascita 1908-2008. Il Professore Franco Marescotti, nato a Pesaro e scomparso a San Gregorio di catania  nel 1991 fu studioso di architettura a livello internazionale. La collezione di conchiglie, attualmente in possesso del comune di Valverde, faceva parte dei beni essenziali del Professore. Le conchiglie erano la sua più grande passione.

Museoconchilesterno
Museo delle conchiglie all’interno di Villa Cosentino – Foto: Cavaleri Francesca Agata

Museo delle Conchiglie: dove si trova?

Il museo delle Conchiglie di Valverde si trova in Via del Santuario n.4. La mostra perenne si trova all’interno della Villa Cosentino. Il museo è stato inaugurato il 3 maggio 2008. Visitando il museo ci si rende conto della grandezza e varietà degli esemplari che compongono la collezione. Il Museo è diviso in due elevazioni. L’esposizione si trova al piano terra all’interno di tre sale denominate: Calypso, Tetide e Poseidon. Al piano superiore vi è una sala congressi, utilizzata spesso per le conferenze. Ma viene anche utilizzata per mostre, eventi e seminari. La Villa Cosentino, è anche dotata di un ampio belvedere al piano terra, alcune panchine. E da li è possibile godere di una bellissima vista verso il mare. Sotto un parco sub-urbano che ne conferisce pace e relax.  

Conchiglie
Esemplari di conchiglie – Foto: Cavaleri Francesca Agata

Museo delle conchiglie: quando è come visitarlo

Il Museo è aperto al pubblico tutti i giorni dalle 8.30 alle 13.30 sabato e domenica inclusi. Tuttavia è possibile prenotare delle visite guidate. Anche se le scolaresche possono fissare un appuntamento e far conoscere agli alunni, la bellezza degli esemplari raccolti. Le visite possono anche essere guidate dal personale presente. Tuttavia, il museo delle conchiglie gode di innumerevoli Collaborazioni. Tra cui: l’Università degli studi di Catania e l’Area Marina Protetta “Isole Ciclopi”- Acitrezza. L’associazione di Volontariato e Protezione civile “A.S.LaCernia”, si occupa della realizzazione di progetti di Educazione ambientale. Ma anche di vari corsi di biologia marina e tanto altro. Se si va a Valverde,  una visita da dover fare assolutamente!

Museo delle conchiglie: i tesori del mare a Valverde ultima modifica: 2020-06-03T10:53:52+02:00 da Cavaleri Francesca
To Top