itValverde

ARTE INTERVISTE

Gaia Fallica, la stella valverdese nel firmamento della danza

Gaia Fallica-la stella valverdese della danza-Foto: concessione famiglia Fallica

Gaia Fallica, 8 anni, una star valverdese che è già un performer completa. Tra scuola, ballo e canto vi raccontiamo i suoi successi.

Gaia Fallica: una piccola performer completa

Gaia ha solo 8 anni. Ma ha la dialettica di una danzatrice di lungo corso. Vive a Valverde, insieme alla sua famiglia e il fratellino. I suoi idoli sono la celeberrima ballerina di classico Carla Fracci e Anbeta Toromari di Amici. E nella sua tenera età ha già ballato di tutto. Ecco cosa ci dice a questo proposito: “Ogni volta che mi esibisco sono emozionata. Voglio far vedere tutto il mio talento. Il mio primo concorso l’ho fatto a 4 anni. Era una coreografia di classico di gruppo, ero ancora piccola“- sorride. Gaia ha un sorriso semplice, un viso pulito e sarà il nome, ma non sta ferma un attimo. Balla dal classico all’hip-hop, passando per il moderno. Ma si allena anche nel latino, flamenco e coreografico. E come se non bastasse prende una volta alla settimana lezioni di canto: “Voglio diventare una performer completa“- sostiene.

Gaia Fallica- Tra Coppe E Premi- Foto: concessione famiglia Fallica
L’angolo dei primi di Gaia Fallica- Foto: Concessione Famiglia Fallica

Gli europei del 2022 e altri successi

Gaia parteciperà al prossimo concorso regionale che si terrà il 25 luglio. Si esibirà con una variazione di classico dal nome: “La Bambola” di Coppelia. Prenderà qualche giorno di riposo, per ripartire alla grande a settembre. Ma di successi ne ha già collezionati parecchi. Infatti si è qualificata terza a livello nazionale al concorso “Coppa Italia-Metodo Pass Italia“. Il concorso riguardava delle performance di danza. La qualificazione la farà partecipare agli europei di danza previsti per il 2022. A premiarla è stato il coreografo mondiale Garrison Rochelle. Inoltre Gaia tutti i giorni si allena con le maestre Alessandra Motta e Giulia Zappalà, presso la scuola “Copacabana” di S. G. la Punta. Gaia ha anche rivestito i panni di Tracy, all’interno del musical “Hairspray”, classificandosi anche qui per gli europei, come performer. Mentre la maestra Lara Marta Russo si occupa del canto. Ed è la mamma che la segue in tutto.

Gaia e Garrison durante la premiazione - Foto: concessione famiglia Fallica
Il coreografo mondiale Garrison premia Gaia – Foto: Concessione Famiglia Fallica

Cosa sogna la piccola Gaia Fallica?

A Gaia piace molto giocare nella Piazza del Santuario. E’ nata qui e quando può, si gode il suo Paese. Gaia sogna di diventare come Carla Fracci. Ed esordisce: “Un giorno diventerò una performer completa. E il mio lavoro sarà il ballo. Perché mi piace, ballo sempre e lo farò per tutta la vita“- decisa conclude. Anche adesso sta montando la sua nuova coreografia Pagliaccio, Circo Afro- Madagascar. Poi mi racconta: “Due anni fa ho fatto un saggio ed ho dovuto imparare 13 coreografie di stili diversi. Alla fine ero stanchissima, ma mi sono divertita“- sospira. Perché Gaia è una forza della natura. Va bene a scuola, canta, balla, si diverte e partecipa a concorsi, cast e selezioni con la gioia di una bambina, e la tenacia di una professionista. Sa quello che vuole e che dovrà impegnarsi per ottenerlo, ma come dice lei: “Basta che ballo sono felice!“.

Gaia Fallica, la stella valverdese nel firmamento della danza ultima modifica: 2021-07-20T09:16:46+02:00 da Cavaleri Francesca

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

¡Qué hermosa! Bravissima 👏

Julieta B. Mollo

Che brava!!!

To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x