Disabilità grave, al via le domande per i benefici - itValverde

itValverde

CONSIGLI UTILI

Disabilità grave, al via le domande per i benefici

Disabilità grave- Un Corridore- foto: Pixabay

La disabilità grave e la possibilità di richiedere dei contributi per il suo sostegno. Ecco come presentare la domanda presso il nostro Comune.

Disabilità grave, i soggetti che possono richiederlo

Il Comune di Valverde è sempre stato attento alla problematica della disabilità grave. Da anni si propone spesso come promotore di eventi che rendano meno gravosa la disabilità come il progetto “Diego e la sua amica“, che lo scorso anno ha riscosso grande successo. Una condizione che va capita, studiata ed aiutata per garantire al disabile la sua dignità in primis come essere umano. Quindi rendergli una vita quanto più “leggera” e circondata di affetto.

Tuttavia, è stata resa nota la possibilità di richiedere i benefici in quanto spesso i costi per le famiglie sono elevati. Possono presentare domanda, infatti, i soggetti con disabilità grave in possesso della certificazione 104/1992 art.3 comma 3. Ma anche soggetti che nell’anno 2021 hanno presentato domanda per il riconoscimento del beneficio ai servizi socio-assistenziali e sanitarie

Disabilita grave-Foto: Pixabay
Disabilità grave e amore – Foto:Pixabay

Come presentare la domanda per i soggetti affetti da disabilità grave

Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 4 marzo 2022. I moduli possono essere ritirati presso l’ufficio del Comune in Piazza del Santuario. Inoltre, l’istanza deve contenere:

  • copia del documento di riconoscimento;
  • la certificazione ISEE. Per valori superiori a 25 mila euro l’importo del contributo sarà ridotto del 30%;
  • verbale della commissione attestante la disabilità grave
  • patto di servizio firmato e compilato.

La domanda compilata e i suoi allegati vengono restituiti agli uffici comunali che esamineranno le domande. Si segnala infine che tale iniziativa è promossa anche in altri comuni come: Tremestieri Etneo, Nicolosi, Gravina, San Gregorio, Viagrande, Pedara, Trecastagni e San Pietro Clarenza. Ma le domande vanno presentate al comune di residenza.

Disabilita Grave -Una Mano Robotica- foto: Pixabay
Disabilità grave, i passi avanti della scienza- Foto: Pixabay

Le altre misure a favore della disabilità

La legge di bilancio 2022 ha potenziato gli aiuti alle famiglie che hanno in casa un disabile. Infatti nella legge di bilancio il Governo ha istituito il fondo per:

  • le non auto sufficienze;
  • accessibilità turistica delle persone con disabilità;
  • assistenza all’autonomia e alla comunicazione degli alunni con disabilità;
  • soggetti con disturbi dello spettro autistico;
  • inclusione delle persone con disabilità.

L’accesso alle prestazioni, a valere sul “Fondo” anno 2022 e nei limiti dello stanziamento di Bilancio Regionale, è subordinato all’accertamento del requisito di disabilità grave. Alla presa in carico del disabile, all’elaborazione di un Piano personalizzato d’intesa con l’ASP e la persona disabile e/o la sua famiglia. Infine, alla sottoscrizione del Patto di Servizio, dal quale si evinca la totalità delle prestazioni socio‐sanitarie già fruite, la tipologia di intervento pianificata, il relativo budget assegnato. L’amministrazione comunale provvederà ad effettuare il controllo dei dati forniti da ciascun richiedente a mezzo delle competenti autorità.

Disabilità grave, al via le domande per i benefici ultima modifica: 2022-02-04T09:38:02+01:00 da Cavaleri Francesca

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Grazie dell’info 🙌

Me parece muy bien 😊

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x