itValverde

CUCINA TRADIZIONALE EVENTI

Anjiova, tributo alla sagra valverdese dell’acciuga

Anjiova: le acciughe appena pescate- Foto: pixabay

Anjiova è il prossimo evento culinario dedicato all’acciuga. S terrà tra qualche giorno a Valverde. Ecco tutti i dettagli.

Anjiova, dove e quando si terrà l’evento?

Arriva Anjiova un tributo alla sagra valverdese dell’acciuga che si tiene ogni anno prima dei festeggiamenti dedicati alla Madonna di Valverde. Purtroppo, e per il secondo anno, la pandemia da Covid ha bloccato la sagra. E così le acciughe non sono state protagoniste. Una parte di tradizione del paese che è stata annullata e che è mancata ai valverdesi. Del resto le acciughe sono alla base di molti piatti tradizionali valverdesi. Tuttavia quest’anno a metterci una pezza ci hanno pensato i ristoratori Antonio Rosano e Giovanni Samperi. Stanchi dei divieti causati dal Covid-19 e che caratterizzano la tradizione valverdese, hanno avuto questa idea. Hanno messo a disposizione il loro locale e la loro professionalità per creare l’evento Anjiova. Venerdì 20 agosto a Masseria Carminello c’è : ANJIOVA “tributo alla sagra valverdese dell’acciuga”.

Anjiova: la locandina dell'Evento- Foto: pagina Facebook
Anjiova: la locandina dell’evento del 20 Agosto- Foto: pagina Facebook di Masseria Carminello

Come nasce questa idea?

I ristoratori Antonio Rosano e Giovanni Samperi sono amanti della cucina, della nostra terra ed innamorati di Valverde. Quest’anno sono riusciti anche a tenere la celebrazione di molti matrimoni civili ed anche secondo diversi riti religiosi. Inoltre cercano di portare sempre delle novità in paese. Nonostante la pandemia Covid abbia inciso pesantemente sulla ristorazione. Ma come nasce l’idea? “Nasce dall’idea di non far dimenticare alla gente la tradizione della sagra dell’acciuga” ci risponde Antonio Rosano. E si perché è davvero una tradizione molto antica. Basti pensare che già dall’800 i pescatori di Acitrezza, salivano a Valverde per vendere il loro prodotto già salato. Ebbene i pescatori cominciavano la lavorazione delle acciughe nel mese di maggio. Ma la salatura ha bisogno di 90 giorni. Pertanto, le celebrazioni Mariane valverdesi erano l’occasione perfetta. L’evento è anche raccontato nel celeberrimo romanzo “I Malavoglia” di Giovanni Verga.

Anjiovi: il borgo di Aci Trezza- Foto: Pixabay
Anjiovi: la cittadina di Acitrezza – Foto: Pixabay

Anjiova: tutti i dettagli della serata

Anjiova è una serata interamente dedicata all’acciuga. Una cena sfiziosa tra tradizione e innovazione, dove non mancherà la tradizionale “pasta che saddi”. Ma anche le crespelle e tante altre prelibatezze realizzate con la regina del mediterraneo. Ed ancora show cooking con chef stellati, tutto accompagnato da vini siciliani, momenti di spettacolo e tanto altro. L’evento si terrà presso Masseria Carminello, in via Carminello 21, Valverde. Per info e prenotazioni: 0957211736-3405089192-3406310797. Oppure è possibile anche mandare una mail a [email protected] Sarà un omaggio all’acciuga in tutte le sue sfaccettature e peculiarità. Con la presenza di chef stellati, di produttori locali, di spettacoli e di intrattenimento musicale. Perché le tradizioni non vanno dimenticate, e quando la pandemia finirà, saremo di nuovo tutti in piazza a festeggiare. E ad assaporare le bontà della cucina tipica valverdese. Buon divertimento!

Anjiova, tributo alla sagra valverdese dell’acciuga ultima modifica: 2021-08-19T08:59:59+02:00 da Cavaleri Francesca

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

😮

To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x